Aktuelles

Vom 24.-26. Februar 2021 führen Lutz Gunkel, Katrin Axel-Tober, Jutta M. Hartmann und Anke Holler die AG auf der 43. Jahrestagung der Deutschen...

Leggi tutto

April bis Juni 2020

Leggi tutto

sind von Januar bis März 2020 folgende Publikationen

Leggi tutto

sind von Oktober bis Dezember 2019 folgende Publikationen

Leggi tutto

Januar bis März 2020

Leggi tutto

Sandra Hansen-Morath ins Mentoring-Programm der Leibniz-Gemeinschaft aufgenommen

Leggi tutto

Ein Tool für standardisierte statistische Auswertungen von Korpusdaten

Leggi tutto
[Foto]  
Nome Prof. Dr. Hardarik Blühdorn

Posizione istituzionale Dal 01.04.2001 ricercatore incardinato nel Dipartimento di Grammatica dell'IDS.

Progetti

Fino ad aprile 2006: Membro del gruppo di ricerca Handbuch der deutschen Konnektoren [Manuale dei connettivi in tedesco].

Da maggio 2006: Coordinatore del progetto Sprachvergleich Deutsch-Portugiesisch: Konnektoren [Confronto tra il tedesco e il portoghese: I connettivi].

Da giugno 2013: Coordinatore del progetto Satz und Satzgefüge kontrastiv: Deutsch – Portugiesisch – Italienisch [Frasi semplici e frasi complesse: Studi contrastivi tedesco – portoghese – italiano].

Biografia

Nato il 02.10.1961 a Burgsteinfurt/Westfalen.

Corso di laurea in Germanistica, Anglistica, Ibero-Romanistica, Teatro e Filosofia presso l'Università Friedrich Alexander di Erlangen-Norimberga.

1988: Laurea magistrale presso la FAU di Erlangen-Norimberga. Titolo della tesi: Die Erkenntnisfunktion der Sprache und der Begriff des sprachlichen Stils [La funzione cognitiva della lingua e il concetto di stile linguistico].

1991: Dottorato presso la FAU di Erlangen-Norimberga. Titolo della tesi: Das Verhältnis zwischen Sprache und Wirklichkeit. Grundlagen zu seiner linguistischen Beschreibung [Il rapporto tra lingua e realtà. Fondamenti per una descrizione linguistica].

1988-1991: Docente a contratto di Linguistica Tedesca presso la FAU di Erlangen-Norimberga.
1991-1994: Docente free-lance di tedesco come lingua straniera a Erlangen e Norimberga.

1994-2000: Lettore DAAD e visiting professor di Linguistica Tedesca presso l'Università di San Paolo (USP), Brasile.

1999: Livre-docência (abilitazione alla docenza) presso l'Università di San Paolo. Tesi: A codificação de informação espacial no alemão e no português do Brasil: Adposições e advérbios como meios para especificar relações estáticas [La codificazione delle informazioni spaziali in tedesco e nel portoghese brasiliano: Adposizioni e avverbi come mezzi per specificare relazioni di staticità].

2000-2001: Docente a contratto di tedesco come lingua straniera presso l'Università di Rostock.
2000-2003: Docente a contratto di Linguistica Tedesca presso l'Università Martin Luther di Halle-Wittenberg.

2003: Convalidazione dell'abilitazione presso l'Università di Mannheim.

2003-2006: Libero docente di Linguistica Tedesca presso l'Università di Mannheim.
Dal 2006: Professore straordinario di Linguistica Tedesca presso l'Università di Mannheim.

Soggiorni come visiting professor in svariate università sudamericane ed europee.

Interessi di ricerca

Sintassi e semantica, struttura informativa, parole grammaticali, linguistica testuale, linguistica contrastiva del tedesco con svariate lingue, acquisizione e didattica del tedesco come lingua straniera.

Pubblicazioni Si veda il catalogo alfabetico.

Attività

31.07.2006: Colloquio Es gibt Dinge, die gibt's gar nicht – Zur Syntax und Semantik von Relativsätzen [Riflessioni sulla sintassi e semantica delle frasi relative] (con Manuela Moroni).

06.07.2007: Colloquio Verum-Fokus zwischen Syntax, Prosodie und Semantik [La focalizzazione del valore di verità tra sintassi, prosodia e semantica] (con Manuela Moroni).

03.12.2010: Colloquio Wahrheit – Fokus – Negation [Verità – focus – negazione] (con Horst Lohnstein).

16.-18.03.2016: 19ª Arbeitstagung zur Gesprächsforschung Diskursmarker [Segnali discorsivi]
(con Arnulf Deppermann, Henrike Helmer e Thomas Spranz-Fogasy).

Didattica

Semestre invernale 2005/2006: Corso Intertextualität: Sprachwissenschaftliche Zugänge [Intertestualità: Approcci linguistici] (Università di Mannheim).

Semestre invernale 2006/2007: Seminario Prosodieforschung und Prosodie des Deutschen [Analisi prosodica e prosodia del tedesco] (con Manuela Moroni) (Università di Mannheim).

1° semestre 2009: Seminario Deixis [Deissi] (Università di Mannheim).

1° semestre 2010: Corso Negation im Deutschen: Syntax, Prosodie, Semantik [Negazione in tedesco: Sintassi, prosodia e semantica] (Università di Mannheim).

1° semestre 2011: Seminario Satzkonnektoren im Deutschen [I connettivi frasali in tedesco] (Università di Mannheim).

2° semestre 2012: Seminario Satzarten [Tipi di frase] (Università di Mannheim).

2° semestre 2013: Seminario Adverbialsyntax [Sintassi avverbiale] (Università di Mannheim).

2° semestre 2014: Seminario Sintaxe e Estrutura Informacional Alemão-Português [Sintassi e struttura informativa in tedesco e portoghese] (con Selma M. Meireles) (Università di San Paolo, Brasile).

2° semestre 2015: Seminario introduttivo Deutsche Grammatik für Lehrer [Grammatica tedesca per insegnanti] (Università di Mannheim).

2° semestre 2016: Corso Komplexe Sätze [Frasi complessi] (Università di Mannheim).

1° semestre 2017: Seminario Partikeln [Particelle] (Università di Mannheim).

2° semestre 2017: Seminario Diskursmarker [Segnali discorsivi] (Università di Heidelberg).

Archivio PDF download

Su testo e insegnamento delle lingue straniere:

Zur Verwendung einiger Transportverben im Deutschen und im brasilianischen Portugiesisch [Sull'uso dei verbi di trasporto in tedesco e nel portoghese brasiliano] (2000).

Deutsch als Fremdsprache und die Grammatik des Deutschen. Über die Fruchtbarkeit des fremden Blicks [Il tedesco come lingua straniera e la grammatica del tedesco. La produttività del punto di vista dell'Altro] (2000).

Kognitive Linguistik [Linguistica cognitiva] (Dispensa, 2001).

Lehren und Lernen von Fremdsprachen am Anfang des dritten Jahrtausends – wohin geht der Weg? [Didattica e acquisizione delle lingue straniere all'inizio del terzo millenio – in quale direzione si sta andando?] (2001).

Hardarik Blühdorn & Maria Lúcia C.V.O. Andrade: Tendências recentes da lingüística textual na Alemanha e no Brasil [Tendenze recenti della linguistica testuale in Germania e in Brasile] (2006).

Textverstehen und Intertextualität [Comprensione del testo e intertestualità] (2006).

Coerência no discurso e na cognição [Coerenza nel discorso e nella mente] (2001/2008).


Sui gruppi nominali:

Generische Referenz. Ein semantisches oder ein pragmatisches Phänomen? [Referenza generica. Un fenomeno semantico o pragmatico?] (2001).

Rauminformation und Demonstrativität. Am Beispiel des Deutschen [Informazione spaziale e dimostratività. Su esempio del tedesco] (2002).

Zur Semantik von Numerus und Zählbarkeit im Deutschen [Sulla semantica del numero grammaticale e della numerabilità nel tedesco] (2006).

Zur Struktur und Interpretation von Relativsätzen [Riflessioni su struttura e interpretazione delle frasi relative] (2007).

Hardarik Blühdorn, Luciene Simões & Márcia Schmaltz: Sintagmas nominais contáveis e não-contáveis no alemão e no português brasileiro [Sintagmi nominali numerabili e non-numerabili nel tedesco e nel portoghese brasiliano] (2008).

Syntaktische, semantische und pragmatische Funktionen von Nominalgruppen im Deutschen [Funzioni sintattiche, semantiche e pragmatiche del gruppo nominale in tedesco]. In: Convivium. Germanistisches Jahrbuch Polen (2008).

Elvira Shubina & Hardarik Blühdorn: Pseudopartitive Nominalgruppen vom Typ Nquant+Adj+N in der deutschen Literatursprache des 17. bis 20. Jahrhunderts [Gruppi nominali pseudo-partitivi del tipo Nquant+Adj+N nel tedesco letterario dal XVII al XX secolo] (2015).


Su nessi frasali e connettivi:

Zur Semantik der Konjunktion als. Paradigmatische und syntagmatische Aspekte [Semantica della congiunzione als. Aspetti paradigmatici e sintagmatici] (2003).

Die Konjunktionen nachdem und bevor [Le congiunzioni nachdem e bevor] (2004).

Semantische Flexibilität bei Temporalkonjunktionen. Am Beispiel von nachdem und bevor [Flessibilità semantica nelle congiunzioni di tempo. Su esempio di nachdem e bevor] (2004).

Kausale Satzverknüpfungen im Deutschen [Connessioni causali in tedesco] (2006).

Hardarik Blühdorn & Nadežda A. Golubeva: Konzessivkonnektoren und ihre morphologischen Bestandteile im Deutschen und im Russischen [I connettivi concessivi e i loro costituenti morfologici in tedesco e in russo] (2007).

Epistemische Lesarten von Satzkonnektoren – Wie sie zustande kommen und wie man sie erkennt [Letture epistemiche dei connettivi frasali – come si esplicano e come si riconoscono] (2008).

Subordination and coordination in syntax, semantics and discourse: Evidence from the study of connectives [Subordinazione e coordinazione nella sintassi, semantica e nel discorso: esiti di studi sui connettivi ] (2008).

On the syntax and semantics of sentence connectives [Sintassi e semantica dei connettivi frasali] (2008).

Syntax und Semantik der Konnektoren: Ein Überblick [Sintassi e semantica dei connettivi: una sintesi] (2008).

Hardarik Blühdorn & Tinka Reichmann: Modal readings of sentence connectives in German and Portuguese [Interpretazioni modali dei connettivi frasali in tedesco e in portoghese] (2010).

A semantic typology of sentence connectives [Una tipologia semantica dei connettivi frasali] (2010).

Semantische Unterbestimmtheit bei Konnektoren [Scarsa specificazione semantica nei connettivi frasali] (2010).

Informationsstrukturelle Gestaltung von Satzverknüpfungen: Wie interagieren Konnektoren und Prosodie? [La strutturazione informativa dei nessi frasali: come interagiscono i connettivi con la prosodia?] (2011).

Assim, , então: A interpretação de advérbios semanticamente sub-especificados no âmbito do texto [Assim, , então: Interpretazione contestuale di avverbi dal significato scarsamente specificato] (2011).

Miriam Ravetto & Hardarik Blühdorn: Die Kausalkonjunktionen denn, weil, da im Deutschen und perché, poiché, siccome im Italienischen [Le congiunzioni causali denn, weil, da in tedesco e perché, poiché, siccome in italiano] (2011).

Hardarik Blühdorn & Miriam Ravetto: Die Subjunktoren während und mentre [Le congiunzioni subordinanti während e mentre] (2012).

Verknüpfungseigenschaften von Satzkonnektoren im Deutschen. Am Beispiel der Kausal- und Konsekutivkonnektoren [Le proprietà di collegamento dei connettivi frasali in tedesco: connettivi causali e consecutivi] (2012).

Zur Syntax adverbialer Satzverknüpfungen: Deutsch – Italienisch – Portugiesisch [Sintassi delle connessioni avverbiali: tedesco – italiano – portoghese] (2012).

Hardarik Blühdorn & Tinka Reichmann: Adverbiale Satzverknüpfungen im Portugiesischen und Deutschen: Schnittstellen zwischen Syntax, Semantik und Diskurs [Connessioni frasali di tipo avverbiale in portoghese e in tedesco: punti di contatto tra sintassi, semantica e discorso] (2013).

Syntaktische Nebensatzklassen im Deutschen [Tipologia sintattica delle frasi secondarie nel tedesco] (2013).

Hardarik Blühdorn & Miriam Ravetto: Satzstruktur und adverbiale Subordination. Eine Studie zum Deutschen und zum Italienischen [Struttura sintattica e subordinazione avverbiale. Un'indagine sul tedesco e sull'italiano] (2014).

Wo stehen Adverbialia im Satz? Deutsch und brasilianisches Portugiesisch im Vergleich [Qual'è la posizione degli avverbiali nella frase? Tedesco e portoghese brasiliano a confronto] (2014).

Miriam Ravetto & Hardarik Blühdorn: Der Begriff des Postponierers im Licht von Sprachvergleichsdaten Deutsch-Italienisch [La nozione del Postponierer considerata alla luce di dati comparativi del tedesco e dell'italiano] (2016).

Diskursmarker: Pragmatische Funktion und syntaktischer Status [Segnali discorsivi: funzione pragmatica e status sintattico] (2017).

Hardarik Blühdorn, Ad Foolen & Óscar Loureda: Diskursmarker: Begriffsgeschichte – Theorie – Beschreibung. Ein bibliographischer Überblick [Segnali discorsivi: storia – teoria – descrizione. Sinossi bibliografica] (2017).

Hardarik Blühdorn, Arnulf Deppermann, Henrike Helmer & Thomas Spranz-Fogasy (a cura di): Diskursmarker im Deutschen. Reflexionen und Analysen [Segnali discorsivi in tedesco. Riflessioni e analisi] (2017).


Su struttura informativa, negazione e prosodia:

Faktizität, Wahrheit, Erwünschtheit: Negation, Negationsfokus und "Verum"-Fokus im Deutschen [Fattibilità, verità, desiderabilità: negazione, focus di negazione e la focalizzazione del valore di verità in tedesco] (2012).

Hardarik Blühdorn & Horst Lohnstein: Verumfokus im Deutschen: Versuch einer Synthese [La focalizzazione del valore di verità in tedesco: tentativo di sintesi] (2012).

Arnulf Deppermann & Hardarik Blühdorn: Negation als Verfahren des Adressatenzuschnitts: Verstehenssteuerung durch Interpretationsrestriktionen [Negazione come procedimento di taglio a misura per il destinatario: l'orientamento della comprensione mediante restrizioni interpretative] (2013).

Intonation im Deutschen – nur eine Frage des schönen Klangs? [Intonazione nel tedesco – una mera questione di eufonia?] (2013).


Su altri questioni:

Hardarik Blühdorn & Alessandra Castilho da Costa: Lexicalização e deslexicalizção. Observações sobre a erosão da língua exemplificadas no alemão e no português do Brasil (1999).

Contatto E-Mail: hardarik@ids-mannheim.de

Traduzione in italiano: Miriam Ravetto.
Assistenza per la traduzione: Martina Richter.